Cuciniamo insieme?

I bambini sono curiosi per natura. Quando hanno autonomia, scoprono il mondo che li circonda. Si sentono adulti e vogliono giocare a esserlo. Li aiutiamo a essere più autonomi? Con la Vie en ROS è possibile. La Vie en ROS è immaginazione e creatività.

Durante i primi anni di vita tutto è nuovo per loro. Tutto li eccita e li sorprende! Approfittiamo della loro magica innocenza e risvegliamo la loro creatività. È anche tempo di scoprire nuovi gusti e sapori. La nuova linea Montessori di ROS punta in questa direzione: il mondo alla sua altezza. Ogni situazione può essere vissuta con intensità! Diffondiamo la nostra passione e facilitiamo le loro scoperte. Con la torre di apprendimento ROS sarà molto più facile.

 

 

Papà, mamma! Posso aiutarvi a preparare la cena? Da piccoli possiamo insegnarli a collaborare in casa e a essere più responsabili. La cucina è uno spazio di apprendimento in cui possiamo scoprire i colori, consistenze e uno stile di vita sano. Ma se non arrivo al piano di lavoro, come faccio?

La torre di apprendimento ROS consente di raggiungere l'altezza in modo sicuro e migliorare la propria autonomia, uno dei principi della pedagogia Montessori.

 

 

 

La Vie en ROS è perfezionista e si prende cura della sicurezza. Per questo motivo, la torre di apprendimento è omologata per AIJU (Istituto tecnologico per prodotti per bambini e tempo libero) in base alla normativa EN 71-8:2018, e brevettata per AENOR. Inoltre, si tratta di un prodotto brevettato da ROS, come il mobile per l'igiene, lo specchio con sbarra e il letto con specchio.

 

 

Cresciamo al loro fianco, accompagiamoli con il nostro esempio, educhiamoli ai valori. Un bambino sicuro e autonomo è un bambino felice. Possiamo correre al loro fianco, possiamo aiutarli nel loro apprendimento ma, diamoli spazio!

Con la torre di apprendimento puoi vivere momenti unici e privilegiati. Il tuo bambino si sentirà importante, aumenterà la propria autostima e apprezzerà di più i lavori di casa. Sicuramente i pasti saranno più saporiti! Ci probiamo?